A A A

Invalsi

Le classi seconde e quinte della Scuola primaria e le classi prime della Scuola Secondaria di I grado partecipano ogni anno alla valutazione nazionale oggettiva degli apprendimenti proposta dall’Istituto Nazionale per la Valutazione del Sistema educativo di Istruzione e di formazione (INVALSI). Le prove INVALSI sono prove oggettive standardizzate che hanno lo scopo principale di misurare ilivelli di apprendimento raggiunti dagli studenti italiani relativamente ad alcuni aspetti di base di due ambiti fondamentali, l’italiano e la matematica.

La “missione” dell’INVALSI è di contribuire al miglioramento e all’armonizzazione della qualità del sistema italiano di istruzione e di formazione, e contemporaneamente di offrire in forma personalizzata alle singole istituzioni scolastiche specifici elementi di conoscenza sui loro risultati, in modo da stimolare la riflessione e sostenere i processi di valutazione e autovalutazione, al fine di individuare gli aspetti positivi da mantenere e gli elementi di criticità rispetto ai quali attivare interventi migliorativi.

A tal proposito durante l’anno scolasticosaranno somministrate agli alunni interessati all'indagine nazionale,prove strutturate sul modello di quelle ufficiali,rispettando tempi e spazi delle prove effettive, al fine di creare negli stessi un clima di sicurezza e tranquillità e abituarli al linguaggio specifico.



PROVE INVALSI 2017


Si rende noto ai genitori che i destinatari delle prove INVALSI saranno gli alunni delle classi II e V della Scuola Primaria e gli alunni delle classi III della Scuola Secondaria di I grado.

Le prove si svolgeranno secondo il seguente calendario:

ü 3 maggio 2017:

II PRIMARIA: prova preliminare di lettura (prova scritta a tempo della durata di due minuti per testare la capacità di lettura/decodifica raggiunta da ciascun allievo) e prova di Italiano;

V PRIMARIA
: prova di Italiano


ü 5maggio 2017:

II PRIMARIA: prova di Matematica;
V PRIMARIA: prova di Matematica e Questionario studente
.


ü Per gli alunni delle classi III della Scuola Secondaria di primo grado la rilevazione sugli apprendimenti verrà invece condotta in giugno (15 giugno 2017), all'interno dell'esame conclusivo del I ciclo con modalità sostanzialmente immutate rispetto allo scorso anno.

I genitori possono informarsi maggiormente visitando il sito dell’INVALSI (www.invalsi.it).

Inoltre saranno invitati, previa lettura del decreto sul trattamento dei dati personali pubblicato sul sito della Scuola nella sezione all’uopo predisposta, a compilare dei modelli per rilevare le informazioni di contesto richiesti dall’Ente da inserire sulla piattaforma a cura della segreteria.



Referente d’Istituto INVALSI: Patrizia Molinaro




Informativa privacy Prove INVALSI

Pubblicata l’Informativa per il trattamento dei dati personali degli studenti. Prove INVALSI 2013.
Informativa ex art. 13 D. Lgs. n. 196/2003 per il trattamento dei dati personali degli studenti
Decreto legge n. 147/2007, convertito con modificazioni dalle legge n. 176/2007
Direttiva ministeriale n. 85 del 12 ottobre 2012
D.M. del 3.2.2012 – art. 51 c. 2 – (G.U. 9.2.2012) convertito nella legge 35/2012 (G.U. 6.04.2012)
Rilevazione degli apprendimenti – anno scolastico 2012/2013

Informativa 2013